Ricoverato per Covid l’ex presidente della Bolivia Morales

L'ex presidente Morales era stato duramente criticato per aver partecipato a diverse manifestazioni pubbliche senza mai indossare la mascherina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Evo Morales, ex presidente della Bolivia nonché massimo dirigente del partito di governo, il Movimiento al socialismo (Mas), è risultato positivo al Covid-19. L’ex capo di Stato, il primo nativo nella storia del Paese andino, è stato ricoverato lunedì nella clinica ‘Los Olivos’ di Cochabamba, località dove ha cominciato la sua carriera politica come dirigente sindacale, e si trova in condizioni descritte come “stabili”. Inizialmente Morales e il suo staff avevano negato che l’ex presidente avesse contratto il virus, affermando che la “poca tosse” la febbre e la stanchezza accusate a inizio settimana non erano riconducibili al Covid-19. Morales, 61 anni, aveva frequentato raduni molto frequantati senza indossare la mascherina fino al giorno prima di manifestare sintomi chiari della malattia. Per questa ragione, alcuni politici boliviani lo hanno criticato e un ex candidato governatore ha chiesto di indagarlo per minaccia alla salute pubblica.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»