Napoli, arrestati gli autori della sparatoria a Forcella

Rimasero feriti una bambina di 10 anni e tre ambulanti senegalesi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Individuati e fermati dalla polizia a Napoli gli autori della sparatoria avvenuta il 4 gennaio nel mercato del quartiere Forcella, dove rimasero feriti una bambina di 10 anni e tre ambulanti senegalesi. Lo riferisce la Polizia di Stato con un tweet.

Si tratta di esponenti del clan Mazzarella. Estorcevano trenta euro a settimana a ogni ambulante.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»