Trivelle, Guidi: “Siamo impegnati nella valorizzazione sostenibile delle risorse”

ROMA - "Il governo è impegnato nella valorizzazione sostenibile" delle risorse nazionali di idrocarburi "e al rispetto degli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il governo è impegnato nella valorizzazione sostenibile” delle risorse nazionali di idrocarburi “e al rispetto degli standard più severi” nella tutela dell’ambiente.

Federica Guidi, ministro dello Sviluppo economico, lo dice rispondendo al question time sul tema delle contestate ricerche e prosepezioni petrolifere in Italia. Ricordando che il settore petrolifero ha anche numeri importanti in termini di posti di lavoro, Guidi ribadisce che le misure di tutela dell’ambiente “rimangono per noi assoluta e totale priorità”.

trivelle in mare

“Con la Legge di Stabilità abbiamo precluso l’avvio di nuove attività entro il limite delle 12 miglia, mentre al di là tale limite abbiamo oggi una disciplina tra le più rigorose in Europa e anche al mondo”, spiega Federica Guidi, ministro dello Sviluppo economico.

“Certamente il ministero dello Sviluppo economico- conclude Guidi- sta perseguendo una strategia a lungo termine di sviluppo energetico che tiene conto dei massimi criteri dal punto di vista ambientale, dell’impatto in termini economici e anche dei requisiti tecnici di altissimo livello”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»