Tg Lazio, edizione del 13 novembre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=NYdFWMkQjso&feature=youtu.be SCONTRI LAZIO-ATALANTA 15 MAGGIO, PER 'IRRIDUCIBILI' 13 MISURE CAUTELARI Due ultras ai domiciliari e altri 11 sottoposti all'obbligo di presentazione. È
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SCONTRI LAZIO-ATALANTA 15 MAGGIO, PER ‘IRRIDUCIBILI’ 13 MISURE CAUTELARI

Due ultras ai domiciliari e altri 11 sottoposti all’obbligo di presentazione. È il risultato dell’operazione della Digos di Roma portata a termine stamani in relazione ai disordini allo stadio Olimpico in occasione della finale di Coppa Italia tra Lazio e Atalanta, lo scorso 15 maggio, per i quali erano già finite in manette in flagranza di reato altre 5 persone. Agli arresti sono finiti due esponenti degli “Irriducibili” vicini a Fabrizio Piscitelli, ex capo ultras ucciso il 7 agosto. I due sono accusati di aver provocato l’incendio di un’auto della Polizia locale. Il Gip Mara Mattioli parla di “una vera e propria guerriglia urbana” messa in atto dai 13 ultras attraverso “diversi oggetti contundenti, fumogeni e bombe carta”, scagliati “violentemente contro le forze dell’ordine”.

ARCE, OMICIDIO SERENA MOLLICONE: UDIENZA RINVIATA AL 15 GENNAIO

È stata rinviata l’udienza preliminare al Tribunale di Cassino che avrebbe dovuto segnare una svolta nel caso di Serena Mollicone, la 18enne di Arce, in provincia di Frosinone, scomparsa a giugno del 2001 e ritrovata morta. Il giudice avrebbe dovuto pronunciarsi sul rinvio a giudizio del maresciallo Franco Mottola, allora comandante della stazione dei Carabinieri di Arce, della moglie Anna Maria, del figlio Marco, del maresciallo Vincenzo Quatrale e dell’appuntato Francesco Suprano, accusati a vario titolo del delitto. L’udienza è stata rinviata perché la notifica ad una delle parti offese non è andata a buon fine.

RAGGI: RIFORMA ROMA CAPITALE SARÀ PROPOSTA DI TUTTA LA CITTÀ

Più autonomia su rifiuti e trasporti. Un rapporto diretto con il Governo, attraverso l’istituzione di un ufficio dedicato alla Capitale. Accesso diretto ai Fondi Ue. Sono alcuni dei poteri immaginati per Roma dal disegno di legge, composto da 10 articoli, a cui sta lavorando il deputato del M5S Francesco Silvestri, mettendo insieme le richieste di Campidoglio e Palazzo Chigi. Le misure contenute nel provvedimento saranno a “saldo zero”, senza risorse extra da parte dello Stato. Sulla riforma è intervenuta oggi la sindaca Virginia Raggi: “La città è di tutti e la proposta deve essere di tutti».

BLITZ IN EX MERCATI GENERALI, INDAGINI SU RITI ESOTERICI

Maxi blitz della Polizia all’alba di oggi all’interno degli Ex Mercati generali di via Ostiense, attualmente in stato di abbandono. Fermate 7 persone, un iraniano e 6 afgani, indagati per invasione di terreni o edifici. All’interno degli Ex Mercati, la polizia ha ritrovato anche alcuni murales e segnali che lasciano pensare che negli edifici venissero praticati rituali non meglio identificati. Indagini in corso.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»