Alluvione Sannio, De Luca chiede stop a pagamento tasse

Il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha varato questa sera una serie di provvedimenti per l'emergenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha varato questa sera una serie di provvedimenti per l’emergenza alluvione del Sannio.

Tra i primi interventi urgenti di protalluvione_sannio_Foto_Da_twitterezione civile è stata avanzata la richiesta al Governo di prevedere la sospensione dei versamenti contributivi per i territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati tra il 14 e il 20 ottobre scorsi. È stato, inoltre, chiesto di prevedere la possibilità per il Commissario delegato di individuare appositi siti di stoccaggio per i fanghi e i detriti recuperati nel corso delle attività post alluvione e di avvalersi di unaderoga per il loro trattamento (rifiuti speciali) per prevedere il loro utilizzo nei lavori di messa in sicurezza del territorio e mitigazione del rischio, come il rifacimento degli argini.

È stato infine indicato il Commissario delegato per l’emergenza nella persona dell’architetto Giuseppe Grimaldi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»