NEWS:

Mazzanti non è più il ct della Nazionale di pallavolo

Lo comunica la Federazione Italiana Pallavolo in una nota. "Interruzione consensuale"

Pubblicato:13-10-2023 11:11
Ultimo aggiornamento:13-10-2023 11:19
Autore:

davide mazzanti
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Davide Mazzanti non è più il ct della Nazionale italiana di pallavolo femminile. Lo comunica la Federazione Italiana Pallavolo in una nota.

La Federazione Italiana Pallavolo e il ct Davide Mazzanti comunicano infatti di aver interrotto consensualmente il rapporto che li legava. Dopo l’incontro avvenuto a Caorle, nel corso della riunione del Consiglio Federale, la Fipav e il tecnico marchigiano hanno stabilito che non ci fossero più i presupposti per proseguire il loro cammino insieme. In un clima di commozione generale tutti i membri del Consiglio Federale hanno ascoltato ieri con grande attenzione e partecipazione l’intervento appassionato di Mazzanti, che ha ripercorso i sette anni del suo mandato e in particolare l’ultima stagione. Al termine della relazione il Consiglio federale ha tributato a Mazzanti un sincero e caloroso applauso.

LEGGI ANCHE: Volley, dopo Egonu la Nazionale perde anche Alessia Orro


L’avventura sulla panchina azzurra del tecnico marchigiano, in carica dal 2017 al 2023, è coincisa con uno dei periodi più vincenti della Nazionale femminile. Sotto la sua guida le azzurre, infatti, hanno conquistato: 1 Oro ai Campionati Europei 2021, 1 Oro alla Volleyball Nations League 2022, 1 Argento al Campionato del Mondo 2018, 1 Argento al World Grand Prix 2017, 1 Bronzo al Campionato del Mondo 2022 e 1 Bronzo all’Europeo 2019. Al termine di questo percorso comune, il presidente Manfredi e tutto il Consiglio Federale ci tengono a sottolineare, “nei confronti di Davide”, la stima e l’apprezzamento per le sue qualità umane e tecniche, ringraziandolo per l’eccellente lavoro svolto e al tempo stesso augurandogli le migliori fortune per il suo futuro professionale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy