Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Châtillon, carabinieri e cane Johnny incontrano gli studenti dell’istituto Don Bosco

carabinieri incontrano studenti don bosco di chatillon
Per sensibilizzare alla legalità e agli stili di vita rispettosi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CHÂTILLON (AOSTA) – Educare al senso civico e alla cultura della legalità, ma soprattutto informare sui rischi derivanti dall’adozione di comportamenti irrispettosi del vivere in una società civile. Con questo intento i carabinieri del Comando di Saint-Vincent-Châtillon hanno incontrato insieme a Johnny, un esemplare antidroga di pastore tedesco in servizio al Centro Cinofilo di Volpiano, gli studenti dell’Istituto professionale ‘Don Bosco’ di Châtillon. L’evento è stato accolto con molto entusiasmo dai ragazzi e dai professori: Johnny ha messo alla prova le sue capacità di ricercatore di stupefacenti all’interno dei locali della scuola, non fiutando nulla di strano, mentre gli studenti, interessati dal tema, hanno posto diverse domande ai carabinieri, anche relative all’iter per arruolamento nell’Arma.

Oltre agli incontri nelle scuole del territorio, l’Arma dei Carabinieri è impegnata in una serie di controlli preventivi, anche attraverso l’uso delle unità cinofile, davanti agli istituti scolastici. Queste due attività congiunte, promosse da oltre vent’anni, hanno sempre visto “il coinvolgimento di molte scuole dell’intera Valle- scrive il Gruppo Carabinieri Aosta in una nota- con l’obiettivo di creare un network che promuova interventi educativi e informativi in grado di fornire strumenti efficaci per riconoscere e combattere il disagio e gli stili di vita a rischio, affinché si sviluppino cittadini del domani solidi e solidali”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»