Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, 5 positivi in un centro accoglienza a Napoli: 60 rientrano dopo tentativo di fuga

"La situazione non è assolutamente tranquilla, la zona è ora sorvegliata dalle forze dell'ordine" spiega alla Dire il sindaco di Terzigno Francesco Ranieri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI –  Cinque migranti su circa 70 ospiti del centro di accoglienza Villa Angela a Terzigno (Napoli) sono risultati positivi al Covid-19. Nella giornata di ieri un gruppo di stranieri, una sessantina di persone residenti nella struttura, ha provato a lasciare il Cas e darsi alla fuga. Tutti sono stati identificati nel vicino comune di Boscoreale e sono quindi rientrati all’interno del centro di accoglienza.

La situazione non è assolutamente tranquilla – spiega alla Dire il sindaco di Terzigno Francesco Ranieri – perché le persone non positive non vogliono stare in isolamento. Ho allertato la prefettura e la zona è ora sorvegliata in modo più serrato dalle forze dell’ordine. Sono state attivate dall’Asl tutte le procedure. La situazione va tenuta sotto controllo”. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»