Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vive ai Caraibi ma prende il reddito di cittadinanza, denunciata a Bologna

spiaggia-caraibi
Il raggiro messo in piedi dalla donna che vive stabilmente su un'isola è il più curioso di otto nuovi casi di percezione indebita del sussidio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Anche se vive stabilmente su un’isola del Mar dei Caraibi, è rientrata in Italia per chiedere il reddito di cittadinanza, e una volta ottenuto il beneficio se ne è tornata nei Caraibi. I Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme, hanno però scoperto il raggiro messo in piedi dalla donna, e l’hanno denunciata per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e violazione delle norme sul reddito di cittadinanza.

Questo, dettagliano i militari, è il più curioso degli otto casi di indebita percezione del sussidio scoperti e denunciati dai Carabinieri di Castel San Pietro nell’ambito delle 171 verifiche svolte per “accertare la veridicità delle dichiarazioni effettuate all’atto della richiesta”. Oltre ad essere denunciate, le otto persone interessate “sono state segnalate alle autorità competenti, che avvieranno le procedure per recuperare le somme illegittimamente percepite, che ammontano complessivamente a 33.084 euro”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»