Quattro migranti dispersi al largo di Marettimo

Si sono tuffati in mare nel tentativo di raggiungere le coste italiane
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Quattro migranti tunisini risultano dispersi da ieri a 15 miglia da Marettimo, l’isola delle Egadi più lontana dalla terraferma. I quattro si sono tuffati da una imbarcazione in mare nel tentativo di raggiungere la riva a nuoto. Le ricerche sono in corso da parte della Capitaneria di porto di Trapani, che ha tratto in salvo altri tre migranti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

13 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»