Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, Rt in discesa ma continua a salire l’incidenza dei nuovi casi

tamponi covid
Diciotto Regioni sono a rischio moderato, le altre tre a basso rischio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In Italia è in calo l’indice Rt, passato da 1,56 della scorsa settimana a 1,27 di questa. È quanto emerge dalla bozza del report settimanale di monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità. È invece in crescita l’incidenza, che a quanto si apprende è passata da 68 casi settimanali per centomila abitanti a 73 per centomila.

LEGGI ANCHE: Covid, 7.270 nuovi casi e 30 morti. Continuano ad aumentare i ricoveri

Nella bozza del report settimanale si legge inoltre che l’attuale impatto della malattia Covid-19 sui servizi ospedalieri è limitato, nonostante il numero dei ricoverati in area medica e terapia intensiva sia in aumento.

LEGGI ANCHE: L’Ema avvia una nuova indagine sugli effetti collaterali dei vaccini anti-Covid

Le Regioni classificate a rischio moderato sono 18, mentre sono a rischio basso le restanti 3 (Lazio e le Province autonome di Bolzano e Trento). La settimana scorsa erano tutte a rischio moderato. In 11 Regioni si registrano allerte di resilienza, mentre è in aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (15.026 vs 12.683 la settimana precedente).


In lieve aumento (32% vs 30% della scorsa settimana) la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti. Segno più anche per quanto riguarda la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (47% vs 46%). Infine, il 21% è stato diagnosticato attraverso attività di screening.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»