Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Euro 2020, la Scozia vuole adottare Mancini The Bruce

copertina the national
Di nuovo in copertina su The National, che lo aveva paragonato a Braveheart prima della finale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Roberto Mancini eroe nazionale in Scozia. Il ct della Nazionale, già paragonato a William Wallace alla vigilia della finale di Euro 2020, ora diventa Roberto The Bruce, ovvero Robert The Bruce, uno dei più grandi re di Scozia, oltre che uno dei più grandi guerrieri della sua epoca.

copertina the national

Sul quotidiano The National, che aveva trasformato Mancini in Braveheart, in prima pagina Mancini appare in aereo con una copia del giornale in questione e nel titolo viene associato a The Bruce.

LEGGI ANCHE: Mattarella, la Royal Family, Chiellini e Saka: ecco i meme più belli degli Europei

Su The National, poi, trovano spazio provocazioni, idee, proposte dei tifosi scozzesi. Come quella legata all’indipenza dello Stato: “vediamo se Mancini approverà un secondo referendum indipendentista”. Qualcun altro, invece, propone di dare la cittadinanza onoraria scozzese a Mancini per i servizi dati alla Scozia: viene addirittura lanciata una petizione. La sua Italia, infatti, ha permesso alla Scozia di salvarsi dai “prossimi 55 anni in cui l’Inghilterra avrebbe parlato della vittoria della Coppa”.

LEGGI ANCHE: Campioni d’Europa, il figlio di Mancini: “L’impresa di mio padre è unica”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»