Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Soffri per la coda al casello? Pensa a quella del maiale: spot della Coop divide

spot coop maiali
La campagna social sul "benessere animale" provoca reazioni e commenti piccati su Facebook
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – “Se la coda al casello ti sembra una sofferenza, vuol dire che non sai quello che succede a quella del maiale”. Lo scrive Coop lanciando sui social un nuovo post, nell’ambito di una campagna di comunicazione sul “benessere animale” targata ancora “La Coop sei tu”. Annuncia infatti il gruppo cooperativo: “Grazie alla collaborazione dei nostri allevatori e fornitori, abbiamo detto no al taglio della coda dei suini appena nati della nostra filiera”, dicendo invece sì, appunto, “al benessere degli animali”. Fioccano già intanto i commenti al post, tra i quali non mancano ‘osservazioni’ sia sulla macellazione in generale, degli animali e dei suini, sia sulle pratiche adottate negli allevamenti.

LEGGI ANCHE: Il Pinguino Kowalski è diventato papà: fiocco azzurro all’Acquario di Genova

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»