NEWS:

Tg Cultura, edizione del 13 giugno 2024

Si parla di 'Venere in musica' al Colosseo, il festival 'La prima estate' e le giornate dell'archeologia

Pubblicato:13-06-2024 11:35
Ultimo aggiornamento:13-06-2024 11:35

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

DA DIODATO AI MORCHEEBA, A ROMA TORNA ‘VENERE IN MUSICA’ AL COLOSSEO
Alla sua III edizione, torna a Roma dal 19 al 23 giugno ‘Venere in Musica’, la rassegna ideata dal Parco archeologico del Colosseo diretto da Alfonsina Russo, curata da Fabrizio Arcuri che firma la direzione artistica. Cinque appuntamenti a ingresso gratuito in uno scenario unico al mondo: il Tempio di Venere e Roma, il più grande edificio sacro costruito dai romani (e uno dei più grandi dell’antichità), voluto da Adriano, costruito a partire dal 121 d.C. e dedicato alla dea Roma Aeterna e alla dea Venus Felix. È qui che si esibiranno Diodato, i Morcheeba, Roma Traoré, Ginevra Di Marco, la Babelnova Orchestra, l’Orchestra Almar’à e Il gladiatore più famoso di sempre, Russell Crowe, con la sua band The Gentlemen Barbers.

DANZA CONTEMPORANEA EN PLEIN AIR A RUVO DI PUGLIA
Dal 20 giugno al 7 luglio a Ruvo di Puglia arriva ‘Le danzatrici en plein air’, il festival internazionale di danza contemporanea realizzato dalla Compagnia Menhir e dedicato al celebre affresco tombale ‘Le danzatrici di Ruvo di Puglia’. A partire da questa suggestione, il festival intende aprire una riflessione sul tema dell’archeologia della danza: una vera e propria indagine antropologica sull’origine del gesto. A ospitare Le danzatrici saranno gli spazi dell’ex Convento dei Domenicani di Ruvo di Puglia e il Museo Archeologico Nazionale Jatta. In programma 41 tra spettacoli, restituzioni di residenze, performance con le comunità ed eventi speciali. Tre fine settimana in cui si alterneranno sulla scena compagnie italiane e provenienti da altri Paesi del mondo, tra cui Libano, Grecia e Germania e centinaia tra danzatori, artisti e coreografi.

AL LIDO DI CAMAIORE IL FESTIVAL ‘LA PRIMA ESTATE’
Sei giorni e diciotto artisti, una line up ambiziosa e dal respiro internazionale, esclusive italiane, un palco unico a pochi passi dal mare per salutare l’arrivo della stagione più amata. La Prima Estate torna a Lido di Camaiore, a Lucca, dal 14 al 16 giugno e dal 21 al 23 giugno, pronta a scaldare ancora una volta la sabbia della Versilia. Per due weekend si rinnova l’appuntamento al Parco BussolaDomani perfetto per veri music lovers, lontani dalle classifiche e dai trend del momento. In programma l’icona della consolle Peggy Gou, la dj sudcoreana incoronata tra le divinità dell’elettronica in uscita a giugno con il suo album di debutto; il fascino ammaliante del cantautorato di Paolo Nutini e il morbido soul di Michael Kiwanuka, per l’unica data italiana. Ancora, da Versailles alla conquista del mondo intero, la coolness tutta francese dei Phoenix.


DAL 14 AL 16 GIUGNO LE ‘GIORNATE DELL’ARCHEOLOGIA’
Un giorno da archeologi, per scoprire le tecniche e i segreti di un mestiere capace di affascinare grandi e piccoli. Visite guidate speciali, escursioni e laboratori sul campo animeranno le ‘Giornate dell’archeologia’, in programma dal 14 al 16 giugno in tutta Europa. Tra gli eventi organizzati, a Roma i più giovani potranno cimentarsi in una simulazione di scavo archeologico all’Area dei Fori Imperiali, mentre in Valle d’Aosta l’invito è ‘A casa del Balivo: alla scoperta di un monumento cittadino’, per visitare la Torre dei Balivi accompagnati dagli archeologi. Sarà il Fai a portare gli appassionati a Matera, dove ‘Casa Noha’ propone un tour dedicato alla scoperta dell’antica città di Herakleia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy