Il futuro di Twitter: “Pronti allo smart working per sempre”

Lo ha annunciato l'amministratore delegato della società americana, Jack Dorsey
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Twitter permettera’ ai suoi dipendenti di lavorare da casa “per sempre”: lo ha annunciato l’amministratore delegato della societa’ americana, Jack Dorsey, in una e-mail interna inviata ieri sera. La scelta e’ stata poi confermata a piu’ organi di stampa da un portavoce. La tesi e’ che Twitter sia stata “una delle prime societa’ ad andare verso il lavoro da casa” a causa del Covid-19 e che ora non vuole essere tra le prime a spingere per un rientro in ufficio. “Per via della nostra enfasi sulla decentralizzazione e sul sostegno a una manodopera distribuita che possa operare da qualunque luogo – si legge in un post della societa’ – eravamo posizionati in modo unico per rispondere con rapidita’ e permettere alle persone di lavorare da casa”.

LEGGI ANCHE: Re David: “Il lavoro non è smart se dura 24 ore”

VIDEO | I fisioterapisti consigliano gli esercizi fisici giusti per affrontare lo smart working

1 Maggio, l’Italia in smart working: l’eredità positiva dell’emergenza coronavirus

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»