NEWS:

VIDEO | “Il fascismo non è un’opinione”: gli studenti della Sapienza con Mimmo Lucano contro Forza Nuova

La manifestazione degli esponenti di estrema destra non è stata autorizzata dalla Questura, ma nonostante questo gli studenti hanno deciso comunque di non annullare il presidio antifascista

Pubblicato:13-05-2019 11:58
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 14:27

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “Siamo tutti antifascisti”, intonano alcune centinaia di studenti nel cuore della Città universitaria, radunati nel piazzale sotto al rettorato. L’iniziativa è nata per contrastare la manifestazione di Forza Nuova inizialmente organizzata contro la presenza dell’ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano oggi a Roma alla Sapienza.

La manifestazione degli esponenti di estrema destra non è stata poi autorizzata dalla Questura, ma nonostante questo gli studenti hanno deciso comunque di non annullare il presidio antifascista che si muove tra l’interno dell’Università e piazzale Aldo Moro.


LEGGI ANCHE:

A Roma giovane preso a schiaffi da un militante di Forza Nuova

Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, a testa in giù sulla pagina francese di Wikipedia

MIMMO LUCANO ARRIVA IN AULA SAPIENZA ‘SCORTATO’ DA CENTINAIA STUDENTI

Mimmo Lucano è arrivato a La Sapienza ‘scortato’ da centinaia di persone. Una marea umana che sulle note di ‘Bella Ciao’ e con il coro ‘Siamo tutti Mimmo Lucano’ hanno accompagnato l’ingresso del sindaco di Riace nell’Aula 1 della Facoltà di Lettere. “Volevano impedirgli di parlare, ora lo stiamo accompagnando dentro l’aula dove i fascisti di Forza Nuova non volevano farlo arrivare”, ha detto una ragazza al megafono. Lucano è appena arrivato dentro l’aula, che difficilmente riuscirà a contenere tutti i partecipanti al seminario.

MIMMO LUCANO: SALVINI UNO DEGLI AUTORI CLIMA ODIO E DIVISIONE

“Il Ministro dell’Interno è uno degli autori del clima di odio e divisione che si è creato in Italia in questo momento. Siamo l’onda rossa che contrasta l’onda nera che sta oscurando anche i nostri orizzonti”. Così l’ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, parlando agli studenti radunati in piazzale Aldo Moro.

FORZA NUOVA RESTA A DISTANZA DALLA SAPIENZA

“Mimmo Lucano nemico dell’Italia”. Questo lo striscione esposto da Forza Nuova in piazza Confienza, a diverse centinaia di metri dalla Città universitaria, dove alcuni decine di militanti, guidati dal leader Roberto Fiore sono stati bloccati dalla Polizia. Al momento tutto si sta svolgendo senza tensioni.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy