Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Ceriscioli: “Le Marche verso la macroregione dell’Italia centrale”

ANCONA - Macroregione: Marche sempre più verso quella dell'Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

marche_ceriscioliANCONA – Macroregione: Marche sempre più verso quella dell’Italia di mezzo insieme a Toscana e Umbria. Lo ha ribadito il governatore delle Marche Luca Ceriscioli nel corso dell’incontro organizzato dal consiglio regionale in collaborazione con l’Istao a Villa Favorita #marcheuropa, riprendendo un passaggio del Rapporto “Marche +20” illustrato dal professore dell’Università politecnica delle Marche Pietro Alessandrini. Che riprendeva proprio il tema del accorpamento delle tre Regioni dell’Italia centrale: Marche, Umbria e Toscana. “E’ molto interessante- ha detto Ceriscioli- e può essere molto positivo. C’è l’impegno affinché le idee si traducano in contenuti che come tali possono subito diventare opportunità. Il paese si è messo in moto per un grande cambiamento. Occorre lavorare su scelte e tempi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»