Governo, Mattarella: “Nessun passo avanti tra i partiti”

"Attendero' alcuni giorni, trascorsi i quali valutero' in che modo procedere per uscire dallo stallo che si registra"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dal secondo giro di consultazioni “emerge con evidenza che il confronto tra i partiti non ha fatto progressi. Ho fatto presente alle forze politiche che il paese necessita di avere un governo nella pienezza delle sue funzioni”. Lo dice il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, parlando al Quirinale.

“Attendero’ alcuni giorni, trascorsi i quali valutero’ in che modo procedere per uscire dallo stallo che si registra”. Lo dice il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine  delle consultazioni.

LEGGI ANCHE:

Governo, Salvini: “Berlusconi-M5s? Stop litigi o si torna al voto”

Governo, la crisi siriana accelera le trattative dei partiti

Governo, Di Maio: “Centrodestra ostacolo al cambiamento, non capisco perchè Salvini si ostini”

Governo, Berlusconi lancia Giorgetti: “Ma occhio ai voti dei comunisti…”

Governo, lo show di Berlusconi: parla Salvini, ma il padrone di casa è lui

Governo, Martina (Pd) a Lega e M5S: “Basta balletti, serve chiarezza. Noi all’opposizione”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»