Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Consip, Carabinieri e Finanza negli uffici per acquisire atti

L'ordinanza è stata disposta dalla Procura di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Carabinieri e Guardia di finanza sono negli uffici della Consip per acquisire atti relativi ad appalti. L’ordinanza è stata disposta dalla Procura di Roma che indaga sull’inchiesta che coinvolge tra gli altri l’imprenditore napoletano Romeo.

La nuova ‘mossa’ degli inquirenti arriva dopo le novità emerse negli ultimi giorni, in particolare le accuse al carabiniere del Noe Gianpaolo Scafarto di aver di fatto ’falsificato’ le prove a carico di Tiziano Renzi, nel trascrivere le intercettazioni, e anche quelle a proposito di un interessamento da parte dei Servizi Segreti.

LEGGI ANCHE:

Consip, Renzi: “M5S squallidi, a Travaglio mio padre chiede 300mila euro di danni”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»