Il M5S perde altri pezzi: oggi l’addio del deputato Alessio Tacconi

L'ex grillino: "Il movimento Cinque stelle si è rivelata una gigantesca farsa che tradito le promesse di chi lo ha votato. La cricchetta dei fedelissimi a Grillo e Casaleggio si è dedicata a spartirsi i posti più importanti".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

m5sAlessio Tacconi, unico eletto all’estero dei Cinque Stelle, da oggi aderisce al gruppo del Pd. Lo annuncia lui stesso in conferenza stampa a Montecitorio. “Il movimento Cinque stelle si è rivelata una gigantesca farsa che tradito le promesse di chi lo ha votato”, dice Tacconi che da tempo si era allontanato dal Movimento. Tacconi ricorda che i suoi ex colleghi in questi anni sono stati protagonisti “di una corsa sfrenata alle poltrone. La cricchetta dei fedelissimi” a Grillo e Casaleggio – dice Tacconi- “si è dedicata a spartirsi i posti più importanti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»