NEWS:

Regione Lazio, accordo Pd-M5S: i grillini avranno un segretario d’aula. Fuori Azione-Iv

Assegnati i due posti che spettano alle opposizioni nell'Ufficio di presidenza: il dem Leodori sarà vicepresidente, il pentastellato Novelli segretario

Pubblicato:13-03-2023 12:36
Ultimo aggiornamento:13-03-2023 17:42

FacebookLinkedIn

ROMA – Il nuovo corso nel Pd con l’elezione di Elly Schlein a segretario del partito ha i suoi riverberi anche nel Consiglio regionale del Lazio. Per quanto riguarda i due posti che spettano alle opposizioni nell’Ufficio di presidenza, uno (quello di vicepresidente) sarà appannaggio dell’ex presidente vicario della Regione ed ex presidente dell’Aula, Daniele Leodori. Mentre uno dei tre segretari d’aula (cioè quello di competenza delle minoranze) andrà al Movimento 5 Stelle e non ad Azione-Italia Viva (che pure faceva parte della coalizione di centrosinistra a differenza dei pentastellati). A spuntarla è stato Valerio Novelli, che ha battuto la concorrenza di Adriano Zuccalà, ex sindaco di Pomezia vicino all’ex assessora regionale al Turismo, Valentina Corrado, e ultimo a entrare alla Pisana grazie alla rinuncia di Donatella Bianchi, .

LEGGI ANCHE: Rocca presenta la nuova giunta della Regione Lazio: 5 uomini e 5 donne

LA COMPOSIZIONE DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA

L’intesa verosimilmente creerà qualche tensione con i partiti di Renzi e Calenda, che alla Pisana sono rappresentati da Marietta Tidei (coordinatrice regionale di Italia Viva, prima degli eletti nella lista e destinata a questo punto a fare la capogruppo) e dall’ex deputato fedelissimo di Renzi, Luciano Nobili. Il resto dell’Ufficio di presidenza sarà composto dal presidente Antonello Aurigemma (FdI), il vice Pino Cangemi (Lega) e gli altri due segretari d’Aula, Fabio Capolei (il più eletto in Forza Italia a Roma e Provincia) e Micol Grasselli. Quest’ultimo nome è scaturito dalla riunione del gruppo di FdI.

LEGGI ANCHE: Aurigemma (Fdi) eletto presidente del Consiglio regionale del Lazio

I CAPIGRUPPO E LE COMMISSIONI IN CONSIGLIO REGIONALE

Il capogruppo di FdI sarà il viterbese Daniele Sabatini e il suo vice Daniele Maura, primo degli eletti nella lista tricolore a Frosinone (provincia rimasta senza assessori per quanto riguarda FdI). Il capogruppo del Pd sarà Mario Ciarla, mentre a Enrico Panunzi, Marta Bonafoni ed Eleonora Mattia andranno le tre commissioni che spettano alle minoranze: quella sulla Vigilanza per il pluralismo dell’Informazione, quella sulla Trasparenza e il Comitato regionale di controllo contabile. Anche il centrodestra sta lavorando sulla spartizione delle presidenze di commissione. Secondo quanto apprende l’agenzia Dire, Marco Bertucci (FdI) avrà la Bilancio e il leghista Angelo Tripodi la Sanità.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it