Siria, i ribelli annunciano ritiro dai negoziati di Astana

Un'alleanza di gruppi ribelli ha dato forfait per i colloqui di pace di domani ad Astana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un’alleanza di gruppi ribelli ha annunciato oggi che non parteciperà ai colloqui di pace in programma a partire da domani ad Astana, la capitale del Kazakistan. La presa di posizione ha seguito accuse relative al mancato rispetto di un cessate il fuoco entrato formalmente in vigore martedì scorso. I negoziati di Astana sono promossi da Russia, Turchia e Iran.

LEGGI ANCHE:

Siria, al via il vertice di Astana. Russia: “Onu ha fiducia”

Siria, al via il summit di Astana per uscire dalla crisi

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»