Tg Sanità – Edizione del 13 marzo 2017

ROMA - Dalla presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, secondo cui la sanità è un settore appetibile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dalla presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, secondo cui la sanità è un settore appetibile alle mafie perché “girano tanti soldi e tanto potere” all’intitolazione, in occasione della Giornata internazionale della Donna, di una sala del dicastero della Salute a Tina Anselmi, la prima donna ad aver ricevuto la carica di ministro della Repubblica italiana; dal protocollo d’intesa firmato dal Coni e dalla Fondazione ‘Insieme contro il cancro’ per combattere la sedentarietà, che ogni anno causa 73mila casi di tumore in Italia, all’inaugurazione del nuovo centro di simulazioni mediche hi-tech ‘Ipse Center’ presso il Policlinico Universitario ‘Agostino Gemelli’ di Roma; dalla campagna Novartis ‘Chiedi al tuo dermatologo’ dedicata ai pazienti affetti da psoriasi, fino all’arrivo nel nostro Paese del nuovo farmaco ‘Repatha’ contro il colesterolo.

Ecco le principali notizie contenute nel nostro TG Sanità

Buona visione!


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»