Giornale radio sociale, edizione del 13 febbraio 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SOCIETA’ – Civil Week milanese. Nella città lombarda della moda, della cultura, del design e del cibo, finalmente una settimana dedicata alla cittadinanza e al bene comune.
Dal 5 all’8 marzo, 4 giorni in cui sarà possibile raccontare un modo nuovo di essere cittadini: ancorati alle proprie città ma capaci di andare oltre i confini, attenti al proprio quartiere e preoccupati del futuro del pianeta, capaci di costruire un nuovo senso civico e di dare il proprio contributo, attivandosi volontariamente per cercare soluzioni, e promuovendo economie sociali come risposta alle disuguaglianze della nostra società. Per 4 giorni Milano diventa capitale della cittadinanza attiva con incontri, dibattiti, esperienze ed eventi diffusi su tutto il territorio e seguendo 4 filoni chiave: “Capire, vivere, innovare, agire”. L’idea della Civil Week nasce da un progetto condiviso tra Corriere della Sera, Forum del Terzo settore, Centro Servizi Volontariato di Milano, Fondazioni di comunità del territorio e Fondazione Triulza. Con la collaborazione del Comune e della Regione. Il programma è già disponibile su www.civilweek.it.

INTERNAZIONALE –  Vite violente. Tra il 2014 e il 2018 in Africa sono stati commessi oltre 55 mila crimini gravi contro i minori. Sono i dati di uno studio condotto da Save the Children che spiega come violenze e violazione dei diritti siano legati all’aumento dei conflitti.  In crescita anche il numero dei bambini-soldato, nonostante siano passati 20 anni dalla convenzione Onu che ne vieta il reclutamento.

ECONOMIA – Oltre mafia capitale. Effetto impresa sociale, è il titolo del convegno organizzato da Maggio 82 e Tandem che riunisce cooperazione, istituzioni e sindacati a Roma il 18 febbraio. Riflessioni e proposte sull’inserimento lavorativo dopo le vicende giudiziarie che hanno scosso la cooperazione sociale romana e nazionale.

DIRITTI – “Chi trova un lavoro trova un tesoro”. Questo il progetto nato per accompagnare giovani con sindrome di Down verso un impiego, tramite la costruzione di condizioni e competenze: finora sono occupati 221 giovani della rete AIPD (Associazione Italiana Persone Down). Per assicurare la buona riuscita dell’inserimento, sono necessari: informazione, sensibilizzazione, accoglienza, valutazione, sostegno, orientamento, formazione, tutoraggio e monitoraggio.

CULTURA – Let’s go Jazz. Tra i banchi delle scuole di Taranto, 6 lezioni performance per 2 mila ragazzi che potranno così scoprire il genere musicale e improvvisare con gli artisti. Il servizio è di Clara Capponi
Il Jazz non è solo musica, è anche un modo di stare al mondo. Nelle performance, oltre al potenziale di ciascun musicista viene valorizzata la capacità di ascoltare e fondersi con gli altri nell’improvvisazione. Da qui l’idea di promuovere nelle scuole il linguaggio musicale jazz proprio come strumento utile ad educare e incoraggiare gli studenti su valori come la libertà di espressione e la condivisione. In programma 5 lezioni concerto in altrettante scuole tra febbraio e marzo ed un ultimo concerto pubblico previsto il 27 marzo alla biblioteca “San Francesco De Geronimo” di Grottaglie. Il progetto, che coinvolgerà 2mila studenti è realizzato da un’articolata rete di organizzazioni di volontariato e di altri enti del terzo settore del territorio jonico, con la collaborazione del Centro Servizio per il Volontariato di Taranto.

SPORT – Su due ruote. In provincia di Varese, le scuole di Gemonio e Cittiglio ospitano i primi due incontri del progetto “Pedala, pedala in sicurezza”. Insegnanti, Polizia Stradale e Polizia Locale, incontreranno i bambini di elementari e medie per spiegare come si deve condurre una bici per strada e come destreggiarsi e muoversi in sicurezza. Il progetto nasce nell’ambito del trofeo Alfredo Binda, storica manifestazione ciclistica femminile.

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

13 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»