Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Bari, arrestati i killer di Michele Amedeo

polizia auto
BARI - Gli agenti della squadra mobile di Bari non hanno dubbi: le quattro persone arrestate a Cassano delle Murge,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Gli agenti della squadra mobile di Bari non hanno dubbi: le quattro persone arrestate a Cassano delle Murge, in provincia di Bari, sono i killer di Michele Amedeo, il 51enne dipendete della Municipalizzata che a Bari si occupa della raccolta di rifiuti, crivellato di colpi la sera del 25 aprile di due anni fa. Mentre si accingeva a iniziare il proprio turno di lavoro. Le accuse sono concorso in omicidio doloso aggravato, detenzione e porto illegale di armi da fuoco, furto e ricettazione.

Le indagini coordinate dalla procura barese hanno verificato il ruolo che ciascuno degli arrestati ha ricoperto. La vittima, che non aveva precedenti penali, fu raggiunta da diversi proiettili di pistola calibro nove al torace e all’addome. Prima di morire, l’uomo riusci’ a riferire ai soccorritori il modello dell’auto da cui erano partiti i colpi e a indirizzare gli investigatori. Il movente dell’assassinio sarebbe da ricercare in una relazione che il 51enne aveva con una donna legata a gruppi criminali che osteggiavano il rapporto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»