Rapisce un cane e chiede il riscatto alla padrona: arrestata per estorsione

La donna arrestata ha minacciato la padrona dicendole che nel caso non si fosse presentata all’incontro, avrebbe venduto il suo cane ad altre persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Aveva perso il suo cane lo scorso 9 gennaio e ne era disperatamente alla ricerca. Sino a quando, nel tardo pomeriggio di ieri, è stata contattata da una donna che affermava di essere in possesso del suo cane e di volere 100 Euro per la restituzione. L’interlocutrice inoltre, nel dare appuntamento alla vittima presso un fast food in via di Tor Bella Monaca, l’ha minacciata dicendole che nel caso non si fosse presentata all’incontro, avrebbe venduto il suo cane ad altre persone.

LEGGI ANCHE: Il cane non può salire sull’aereo, i padroni lo abbandonano all’aeroporto di Bologna

Senza perdersi d’animo la padrona del cane ha immediatamente contattato il 112 chiedendo aiuto e raccontando quanto le era successo. Così ieri sera, verso le ore 21, all’appuntamento stabilito, oltre alla proprietaria, si sono presentati anche gli agenti del commissariato Casilino i quali, non appena è avvenuto lo ‘scambio’ tra le parti, sono intervenuti bloccando l’autrice del rapimento. M.P., italiana 47enne e già conosciuta alle forze dell’ordine, è stata accompagnata presso gli uffici del commissariato ed al termine delle indagini è stata arrestata per estorsione. Così in un comunicato la Questura di Roma.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

13 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»