Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Napoli, laboratori gratis per 12 redattori, speaker e digital editor

NAPOLI - Si chiama "Officina Digitale" il laboratorio formativo gratuito per giovani aspiranti redattori, speaker e digital editor,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Si chiama “Officina Digitale” il laboratorio formativo gratuito per giovani aspiranti redattori, speaker e digital editor, incentrato sull’acquisizione delle tecniche di produzione di contenuti audiovisuali digitali.
Il corso di primo livello per operatori nel campo delle WebRadio e WebTv è promosso dall’assessorato ai Giovani, creatività e innovazione del Comune di Napoli nell’ambito del Ptg – Piano territoriale di politiche giovanili finanziato dalla Regione Campania, in collaborazione con l’Associazione WebTribù.

Scopo è offrire a 12 giovani la possibilità di acquisire le competenze necessarie per entrare a far parte del settore delle WebRadio e WebTv e si propone come una concreta occasione per il loro avviamento professionale.
Tra i partner: F2 Radio Lab, la web radio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Otg – Osservatorio territoriale giovani, il Centro di ricerca sulla condizione giovanile a Napoli e Contamination Lab Napoli, laboratorio d’innovazione che sostiene l’avvio d’impresa giovanile in Campania, promosso da Miur e da Mise.
Il bando scade il prossimo 27 gennaio ed è consultabile sul sito del Comune di Napoli.

officina digitale-Napoli

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»