Checco Zalone: il recordman del cinema italiano

Con il film Quo Vado? ha guadagnato in soli 12 giorni 52milioni di euro. E' il maggior incasso italiano di sempre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
ROMA – Siamo solo al primo mese, ma per il momento il cinema italiano ha già una certezza: Checco Zalone è l’uomo dei record. Grazie al film Quo Vado? che ha letteralmente conquistato il pubblico, il regista pugliese ha incassato ben 52milioni di euro, battendo il precedente record, sempre suo, di 51 milioni di euro, guadagnati con il film “Sole a catenelle”.
checco_zalone
Dietro di lui, tutte le ultime uscite andate bene ma a quanto pare non troppo per il pubblico italiano che comunque ha preferito il ‘Checco’ nostrano. E così, dopo Quo vado? entrano in classifica Sherlock – l’Abominevole Sposa. Debutto da 337.835 euro in 24 ore per lo speciale BBC portato in sala dalla Neco, e La Grande Scommessa che scivola in 3° posizione.

Fuori dal podio Il Piccolo Principe, seguito dal film di Spielberg Il Ponte delle Spie e da Star Wars: il Risveglio della Forza, che ha guadagnato 24.702.665 euro totali. In settima posizione Macbeth, seguito da Carol e da Assolo. Chiude la classifica con The Vatican Tapes.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»