Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vittorio Emanuele di Savoia ad Aosta per asta benefica

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aosta, 12 dic. – Domenica 19 dicembre saranno ad Aosta Vittorio Emanuele di Savoia, gran maestro degli Ordini dinastici, Marina Doria ed Emanuele Filiberto di Savoia, ospiti della delegazione della Valle d’Aosta degli Ordini dinastici della Real Casa di Savoia (l’Ordine al merito di Casa Savoia e l’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro): sarà organizzata un’asta con la vendita di opere d’arte per sostenere la ristrutturazione della scuola di Andriampamaky, in Madagascar, gestita dalle suore della congregazione di San Giuseppe di Aosta. “Il progetto rientra nella programmazione benefica della delegazione valdostana per il 2021 e il sostegno economico alla scuola in Madagascar segue cronologicamente quello dato dalla delegazione a La petite ferme du bonheur di Doues”, si legge in una nota degli Ordini.

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Aosta. La manifestazione prevede alle 10.45 la benedizione della nuova sede degli Ordini nel palazzo priorale di Sant’Orso da parte del vescovo di Aosta, monsignor Franco Lovignana, e la celebrazione della messa alle 11.45 nella chiesa di Sant’Orso. Seguirà il pranzo al Grand Hôtel Billia di Saint Vincent, alle 13.45, durante il quale saranno battute all’asta opere messe a disposizione da artisti valdostani quali Franco Balan (donazione del figlio Joël), Salvatore Cazzato, François Cerise (donazione di un collezionista privato), Andrea Leonardi, Luciano Regazzoni, Donato Savin, Lucia Vallesi. “A tutti questi artisti va il grazie di tutta la delegazione per la sensibilità dimostrata”, aggiungono gli Ordini. La partecipazione è aperta a tutti secondo disponibilità, limitata dalle regole relative alla pandemia, chiedendo informazioni tramite l’indirizzo email [email protected] 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»