Salvini: “Non riempire la Calabria di immigrati con il ‘modello Riace'”

Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, oggi in Calabria per un tour elettorale in vista delle regionali del 26 gennaio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Uno dei temi sui quali stiamo lavorando di più è quello dell‘immigrazione, però quella positiva, ossia quella di ritorno“. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, oggi in Calabria per un tour elettorale in vista delle elezioni regionali del 26 gennaio che sul punto ha specificato: “Non riempire la Calabria, che si svuota di calabresi, con gli immigrati che arrivano con i barconi ‘modello Riace’, ma incentivare i quattro milioni di calabresi che sono scappati nel Mondo a tornare se vorranno, aiutandoli con contributi, case, terreni”.

SALVINI: “SAREMO NOI A GUIDARE LA REGIONE CALABRIA CON LA LEGA PROTAGONISTA”

“C’è una sanità da risistemare, devastata da anni di mal governo della sinistra. Chiunque sia il candidato o la candidata alla Regione Calabria per il centro destra, siamo convinti che dal 27 gennaio ci saremo noi a guidarla, con la Lega protagonista”. “Per noi sarà una doppia soddisfazione – ha aggiunto il leader della Lega – perché rispetto ad altri Consigli regionali dove siamo presenti, in Calabria non ci siamo mai presentati. Chiunque cerca il nuovo, vuole il nuovo – ha concluso Salvini – avrà la possibilità di scegliere il buon governo della Lega”. Salvini, insieme al commissario regionale della Lega Cristian Invernizzi, si sposterà anche in altre province arrivando a Reggio Calabria dove è atteso alle 18:00 all’auditorium del Consiglio regionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»