Sardine, De Luca: “Fanno bene a dire no a Casapound”

Lo ha dichiarato Vincenzo De Luca a margine della sua partecipazione allo Spazio Campania, a Piazza Fontana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – A detta del presidente campano Vincenzo De Luca, le Sardine “fanno benissimo” nel non volere Casapound in piazza. De Luca lo dice a margine della sua partecipazione allo Spazio Campania, in piazza Fontana. Per il governatore campano, il segreto per traslare questi movimenti come le Sardine sul piano politico sta “in un grande salto culturale” con il quale promuovere “gruppi dirigenti attrezzati, non precari e non improvvisati, per essere molto franchi”. “Questi movimenti – continua – hanno due esigenze da accogliere: espellere la violenza, l’aggressività dal dibattito pubblico e relazioni umane“, mentre la seconda esigenza è “parlare di cose reali”.

Anche perché “la politica politicante ha stancato tutti ed è diventata insopportabile. Siamo un Paese nel quale diventa maledettamente complicato parlare di cose concrete”, aggiunge. Infine, la benedizione a Francesca Pascale e al suo endorsement alle Sardine. “Benvenuta, non credo che abbia problemi particolari, è una cittadina italiana, aderisce a un movimento. Mi fa piacere”, chiude.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»