Udine e Trieste tra le 10 città dove si vive meglio

Qualità della vita, la classifica stilata dal Sole 24 Ore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

udine_genericaTRIESTE – Tutti e quattro i capoluoghi di provincia del Friuli Venezia Giulia si posizionano tre le prime 20 città d’Italia per qualità della vita secondo la classifica stilata dal Sole 24 Ore. In base all’analisi del quotidiano economico Udine si posiziona al nono posto, Trieste al decimo, Pordenone al 17esimo e Gorizia al 19esimo. Analizzando più nello specifico i sei macro-indicatori che compongono la classifica, in base a “reddito, risparmi e consumi” Trieste ottiene il terzo gradino del podio, mentre Udine, Gorizia e Pordenone sono rispettivamente 30esima, 33esima e 48esima. In base ai dati di “giustizia, sicurezza e reati” il Friuli Venezia Giulia si conferma molto sicuro dato che tre dei suoi capoluoghi di provincia sono nei primi dieci posti della classifica.

Pordenone è infatti quinta, seguita da Udine (settima) e Gorizia (decima), mentre Trieste è solo 41esima. Nella categoria “affari, lavoro, innovazione” il primato spetta a Pordenone che risulta 12esima seguita da Udine (18esima), Trieste (26esima) e Gorizia (43esima).

Nella sezione “ambiente e servizi” ottimo risultato di Trieste e Gorizia, rispettivamente terza e quarta, mentre Udine è 13esima e Pordenone 41esima, mentre per “demografia, famiglia e integrazione” Udine (13esima) e Pordenone (18esima) staccano nettamente Trieste (84esima) e Gorizia (100esima). Infine, nel macro settore “cultura, tempo libero e partecipazione” Trieste 24esima, Udine 45esima, Gorizia 52esima e Pordenone 80esima.

di Matteo Assandri

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»