Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Energia pulita dal traffico, Global Student Prize a un 21enne della Sierra Leone

jeremiah thoronka
Thoronka è nato negli anni della guerra civile ed è stato allevato dalla madre single in un slum di Freetown
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un congegno tecnologico che permette di produrre energia pulita sfruttando l’energia cinetica sprigionata dal passaggio dei pedoni e dal traffico dei veicoli per la strada: questa l’invenzione del 21enne Jeremiah Thoronka, che ha ottenuto il primo premio del 2021 Global Student Prize.

Originario di Freetown, capitale del Sierra Leone, Thoronka ha partecipato con altri 3.500 studenti provenienti da 94 paesi nei cinque continenti, ottenendo i 100.000 dollari messi in palio da Chegg, un’azienda statunitense che promuove l’istruzione in campo scientifico e tecnologico. Il premio, alla sua prima edizione e promosso in partnership con la Varkey Foundation, punta a far emergere i giovani inventori in giro per il mondo, sostenendo le invenzioni che hanno il maggior impatto sulla sostenibilità ambientale e urbana, e nel migliorare la vita quotidiana delle persone.

Ad essere premiata però non è stata solo l’idea del congengo di questo studente di 21 anni, ma anche la sua caparbietà, nel riscattarsi da una situazione di forte svantaggio che ha saputo trasformare in forza. Come riporta il Sierra Express Media, Thoronka è nato negli anni della guerra civile ed è stato allevato dalla madre single in un slum di Freetown. Per riscaldarsi e cucinare, la sua famiglia è costretta a bruciare carbone e legna come il resto degli abitanti della baraccopoli e questo produce molto fumo, che non solo genera inquinamento ma alla lunga causa problemi respiratori nelle persone. Come ricorda la testata locale, in Sierra Leone solo il 26% della popolazione ha accesso all’energia elettrica. Ecco perché questo giovane inventore sin da bambino ha iniziato a coltivare l’idea di dedicarsi alla ricerca per trovare nuovi metodi per produrre energia sfruttando fonti rinnovabili.

Il progetto di Thoronka sfrutta anche una dinamica ulteriore, molto diffusa nei Paesi in via di sviluppo: la rapida espansione delle città dove, aumentando la popolazione, richiedono un fabbisogno di energia sempre maggiore. “Sono emozionato di aver ricevuto questo premio” ha detto Thoronka all’emittente Bbc, “ma più di tutto sono eccitato e grato perché vengono premiati quei giovani che si assumono la responsabilità di creare sviluppo nei loro Paesi“. Ad annunciare la sua vittoria, è stato l’attore australiano Hugh Jackman nel corso di una cerimonia online organizzata presso il quartier generale dell’Unesco, a Parigi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»