Lunedì 18 novembre sciopero Cotral e Roma Tpl

Garantite tutte le partenze dai capolinea dalle 5.30 fino alle 8.30 e dalle 17 e fino alle 20
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Lunedì nero per i trasporti del Lazio. Per il 18 novembre è infatti previsto un doppio sciopero a cui aderiranno Cotral e Roma Tpl. Per quanto concerne Cotral le organizzazioni sindacali Slm Fast Confsal e Cambia-Menti M410 hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore con astensione dalle prestazioni lavorative da mezzanotte alle 5.29, dalle 8.30 alle 16.59 e dalle 20 alle 23.59. Nel rispetto di quanto previsto dalla legge saranno garantite tutte le partenze dai capolinea dalle 5.30 fino alle 8.30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter @BusCotral.

SCIOPERO ROMA TPL, A RISCHIO LINEE BUS PERIFERICHE

A Roma lunedì 18 novembre linee di bus periferiche a rischio per lo sciopero di 24 ore indetto tra i lavoratori della società Roma Tpl dal sindacato Usb e, solo in una delle aziende consorziate, dalla Fast Confsal. Durante la protesta saranno osservate le fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. La protesta non interesserà la rete Atac che sarà regolarmente in servizio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»