D’Alema: “Dopo il referendum mi ritiro dalla politica italiana”

Rinnoverà la tessera del Pd? "Credo sia quinquiennale", dice
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
d'alema
M. D’Alema

ROMA – “Comunque vada a finire, sia che vinca il sì o il no, quando finisce questa campagna elettorale tornerò pienamente al mio lavoro, quello di presiedere la fondazione culturale dei socialisti europei e quindi non mi occuperei della politica italiana”. Risponde così Massimo D’Alema, arrivando all’iniziativa di Alternative, a chi gli chiede se lascerà il Pd in caso di vittoria del sì.

Rinnoverà la tessera del Pd? “Credo sia quinquiennale”, dice.

D’ALEMA: LETTERA RENZI? CHIARIRE, GRAVE SE ABUSO

“Fare chiarezza” sulla vicenda della lettera di Renzi agli italiani all’estero: “Sarebbe grave se il governo avesse abusato del suo potere”, commenta D’Alema.

LEGGI ANCHE : LA LETTERA DI RENZI AGLI ITALIANI ALL’ESTERO

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»