NEWS:

Con l’Albergo Etico il turismo si fa inclusivo

Nasce a Cesenatico a due passi dalla spiaggia

Pubblicato:12-10-2022 19:50
Ultimo aggiornamento:12-10-2022 19:50

FacebookLinkedIn

CESENATICO – L’inclusione a Cesenatico trova ospitalità in hotel. Il Comune rivierasco in provincia di Forlì-Cesena si dota infatti dell'”Albergo etico” che aprirà ufficialmente con la nuova stagione estiva.

Si trova in viale Cavour, a due passi dalla spiaggia di Ponente, e darà una possibilità a persone con disabilità che saranno inserite nel mondo del lavoro attraverso percorsi dedicati. Con l’obiettivo di incrementare la propria autonomia personale. Non solo, una sala poli-funzionale sarà aperta a tutta la città, per attività di inclusione, coesione e benessere condiviso.


La ristrutturazione è andata avanti per mesi con lo scopo di ridare vita all’immobile e creare un luogo di inclusività a disposizione del territorio. Con diverse realtà è nato un dialogo, in particolare con gli studenti dell’Istituto superiore Leonardo Da Vinci e con artisti della città, per dare vita a progetti di co-creazione.

A tenere oggi a battesimo il nuovo progetto l’ex ministro Corrado Passera, founder e ceo di Illimity, Alex Toselli, presidente della cooperativa Download- Albergo etico, l’assessore al Bilancio Jacopo Agostini e il dirigente scolastico del Da Vinci Massimo Dellavalle. La fondazione Illimity, ricorda Passera, “nasce per la rigenerazione di asset immobiliari da destinare a progetti di utilità sociale e di sostenibilità”.

Collaborazione tra fondazione Illimity e cooperativa Download

Nello specifico, “grazie alla rigenerazione dell’immobile e alla collaborazione con Albergo Etico, l’hotel porterà ora un nuovo valore alla città di Cesenatico“. I temi, gli fa eco l’assessore, sono “inclusione, solidarietà, inserimento in un contesto sociale per persone che altrimenti potrebbero avere delle difficoltà”.

Corrado Passera ceo Illimity

Questi mesi, aggiunge, saranno un “ottimo periodo di rodaggio in vista dell’estate 2023 quando Albergo etico sarà protagonista della stagione“. Il progetto, sintetizza il presidente di Download-Albergo etico Toselli, “camminerà con le proprie gambe, creando le condizioni per la piena sostenibilità finanziaria”. Oltre ad offrire formazione, inserimento lavorativo e crescita professionale a personale con disabilità, “promuoverà il diritto a viaggiare dei più fragili, l’integrazione e l’inclusione sociale, anche nei rapporti con i fornitori, nonché il minor impatto ambientale”.

Coinvolte anche divese realtà locali a partire dall’istituto Da Vinci


Il coinvolgimento dell’istituto Da Vinci, conclude Dellavalle, viene “in maniera spontanea e naturale nei percorsi di arricchimento e valorizzazione delle relazioni e dei legami con il territorio”. Portando la scuola non solo a “una riflessione su buone pratiche di impresa sociale, ma anche a mettere in campo estro e creatività degli adolescenti”, come il concorso fotografico sull’inclusione realizzato fin dalla scorsa primavera, scaturito in una mostra allestita oggi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn