10 anni dalla morte di Stefano Cucchi, ‘Memorial’ a Roma tra diritti e sport

Tra coloro che hanno ci sono aderito Amnesty International Italia, Fiom-Cgil nazionale, Associazione Antigone, Emergency Gruppo Appio, Fp Cgil nazionale, Associazione daSud, Angelo Mai
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – ‘Dieci anni senza Stefano. Umanità in marcia‘. E’ questo il titolo del V Memorial Stefano Cucchi, in programma oggi e domani a Roma, a dieci anni dalla morte del geometra. Oggi alle 18.30 è in programma un dibattito e un concerto presso l’Angelo Mai, in via delle Terme di Caracalla. Presenti Ilaria Cucchi, Fabio Anselmo, il direttore de L’Espresso, Marco Damilano, e il fotoreporter Francesco Zizzola. Il Memorial proseguirà domani dalle 9 con la tradizionale Maratona e Sport sociale presso il Parco di Torre del Fiscale – via di Torre Branca. Al momento hanno aderito: Amnesty International Italia, Fiom-Cgil nazionale, Associazione Antigone, Emergency Gruppo Appio, Fp Cgil nazionale, Associazione daSud, Angelo Mai, Acad, Csoa Spartaco, Cgil Roma Lazio, Fiom-Cgil Roma Lazio, Fp Cgil Roma Lazio, Cooperativa Diversamente, Officina culturale Via Libera, Palestra Popolare Quadraro, Pigneto Film Festival, Casetta Rossa Spa, Baobab Experience, Rete No Bavaglio, Cittadinanzattiva, Progetto Diritti, Pid Onlus, Cies onlus, Matemù, Aurelio in Comune, La Fattorietta, Celio Azzurro, Comune Info, Csoa La Strada, Villetta Social Lab.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

12 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»