Fumetti. Toni Bruno e Zerocalcare presentano il nuovo libro

"Da quassù la terra è bellissima, senza frontiere né confini", questo il titolo, verrà presentato sabato prossimo alle 21 al Teatro Lido di Ostia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

credits: http://www.bandadicefali.it/2016/06/21/quassu-la-terra-e-bellissima/

ROMA – “Da quassù la terra è bellissima, senza frontiere né confini”. Prende il titolo dalla frase di Jurij Gagarin il fumetto di Toni Bruno che si presenta sabato prossimo alle 21 al Teatro Lido di Ostia. L’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento posti. Moderati dallo scrittore Luca Moretti, l’autore e il suo collega fumettista Zerocalcare approfondiranno la storia del libro e di Toni Bruno.

All’interno del foyer saranno esposte le tavole del romanzo grafico. Dopo la presentazione l’autore si tratterrà con il pubblico per dediche, autografi e illustrazioni. “Da quassù la terra è bellissima” (Bao Publishing, 2016) racconta la storia di Akim Smirnov, l’eroe sovietico della corsa allo spazio. Dopo la sua ultima missione Akim inizia a soffrire di crisi d’ansia e non

credits: tonibrunostory.blogspot.it

pare probabile che possa tornare a volare, cosa che invece il governo vorrebbe. Frank Jones, psicologo americano, è forse il solo uomo che potrebbe aiutarlo a elaborare un trauma quasi impossibile da isolare e comprendere, ma oltrepassare la cortina di ferro significherebbe tradire il proprio paese.

Nato a Catania nel 1982, Toni Bruno vive e lavora a Roma. Autore legato all’attivismo politico e all’editoria indipendente, ha disegnato per Newton Compton Editori e per tesatate come L’Unità, Il Misfatto, Mamma!, Antifanzine, ZTL Free Press, Sherwood Comix e tante altre. Ha illustrato i booklet degli album ‘Siamo Guerriglia’, ‘Rumbo al socialismo XXI ‘ e ‘Banditi senza tempo’ della Banda Bassotti. Ha pubblicato numerosi libri a fumetti come ‘Non mi uccise la morte – La storia di Stefano Cucchi’ (Castelvecchi Editore, 2009), ‘Lo psicotico domato’ (Nicola Pesce editore, 2010) e ‘Kurt Cobain – Quando ero un alieno’ (Edizioni BD, 2013) successivamente tradotto anche negli Stati Uniti, in Canada, in Spagna, in Brasile e in Francia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»