Il sindaco di Bari Decaro è il nuovo presidente dell’Anci

Quattro i voti contrari e dieci le astensioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

de_caro_anciROMA  – L’assemblea dell’Anci riunita alla Fiera del Levante ha eletto Antonio Decaro, sindaco di Bari, nuovo presidente dell’associazione. Quattro i voti contrari e dieci le astensioni.

DECARO: UNITI SIAMO PIÙ FORTI, FARÒ DA COLLANTE

“Dobbiamo stare uniti, cercherò di fare da collante, faro’ il presidente Attak perché se stiamo uniti siamo più forti. Siamo e dobbiamo restare una grande famiglia che risolve i problemi. Dobbiamo essere il sindacato delle nostre comunità”. Così il neo presidente dell’Anci, Antonio Decaro, prendendo la parola davanti all’assemblea subito dopo l’elezione. “Il presidente dell’Anci siamo noi, non suona bene ma da’ l’idea di quello che voglio fare. Sarò il presidente dell’Anci che parla e ascolta tutti, proprio come fanno i sindaci. Ascolterò allo stesso modo la sindaca di Roma e il sindaco di Moncenisio”. “E a chi chiede un cambiamento- sottolinea- voglio che anche queste persone stiano all’interno della squadra”. “Il partito dei sindaci è il più votato e amato in Italia e siamo anche i meno pagati”, sottolinea. “La nostra richiesta sarà una soltanto: liberateci. Dal blocco del turnover, dalla burocrazia. Liberate i sindaci e l’Italia tornerà a volare”. Infine Decaro ricorda che l’Anci ritrova un presidente di una città del sud dopo vent’anni.

LEGGI ANCHE

Anci, Fassino gela il M5s: “Sconcertante, l’associazione è trasparentissima”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»