Sul Titano debutta il “Mille bolle festival”

Un evento che vuole avvicinare il pubblico al mondo del vino, dalla raccolta dell'uva all'imbottigliamento, fino a scoprire i vari metodi che esistono per produrlo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

uva_viti_vinoSAN MARINO – Meglio quelle francesi o italiane? In caso di dubbio, meglio degustarle tutte. Le “bolle” saranno protagoniste del prossimo week end nel centro storico di San Marino: l’Associazione Sommelier Repubblica di San Marino, con il patrocinio delle segreteria di Stato per il Turismo, la Cultura, gli Affari interni e il Commercio, organizza infatti la prima edizione del “Mille Bolle Festival”. L’evento si terrà sabato e domenica, dalle 10.30 alle 19, in Piazza della Libertà, dove sarà allestita una tensostruttura apposita. “Questa manifestazione- spiega la nota dell’associazione dei sommelier sammarinesi- è volta ad avvicinare il pubblico alla scoperta delle bolle, dalle origini geografiche all’imbottigliamento, dalla raccolta dell’uva al bicchiere di vino, passando per la sua vinificazione tra metodo classico e metodo italiano“.

I partecipanti all’evento potranno così degustare le migliori bolle italiane e non solo: Franciacorta, Champagne, ma anche prodotti che arrivano dalla Marche fino al Piemonte. Nelle mattinate del 15 e del 16 ottobre 2016 sarà inoltre possibile partecipare ai laboratori di degustazione, con sommelier noti a livello internazionale.

Per prenotarsi: millebollefestival@gmail.com, tel. 333.5846887.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»