Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Ferrara ripartenza col botto per mostre e musei: +70% rispetto ad agosto 2020

mostra ferrara
Dall'1 all'8 agosto gli accessi a castelli, palazzi e sedi museali sono stati quasi 5.000
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Pietro Tabarroni

FERRARA – L’offerta culturale estiva di Ferrara vive un momento positivo e di ripartenza: fra l’1 e l’8 agosto, gli accessi a mostre e musei nella città estense sono incrementati del 70%, rispetto allo stesso periodo del 2020, spiega una nota del Comune. Gli accessi, in totale, fra l’1 e l’8 agosto sono stati quasi 5.000.

Nel solo Castello estense, l’aumento di visitatori registrato è dell’82% rispetto all’anno scorso. In forte aumento anche gli accessi a palazzo Schifanoia, che quest’anno conta sul nuovo allestimento e sulla nuova ala Quattrocentesca: più di 1.000 presenze, il 32% in più dell’anno scorso, sempre nel periodo citato. “In un periodo certamente complesso per le città d’arte l’incremento di accessi registrato- dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri– dimostra che è forte la capacità attrattiva di Ferrara e della sua offerta culturale e turistica”. Per tutto agosto fra Museo della Cattedrale, Castello, Palazzina Marfisa d’Este, Nuovo Museo Schifanoia e Casa Ariosto ci saranno sette diverse esposizioni.

“Ringrazio- aggiunge Fabbri- il presidente di Ferrara Arte Vittorio Sgarbi, l’assessore alla Cultura Marco Gulinelli e tutti i collaboratori che hanno lavorato per offrire al pubblico una ricchissima offerta culturale, premiata dai numeri. Numeri che ci motivano a fare sempre di più per valorizzare e promuovere gli elementi che fanno di Ferrara un’autentica capitale nell’ambito delle città d’arte“. Anche Gulinelli interviene commentando l’aumento di visitatori: “I risultati sono un punto di rilancio e non di arrivo. Stiamo già lavorando a nuove mostre e appuntamenti, tra cui l’inaugurazione della nuova ala Trecentesca di palazzo Schifanoia e l’allestimento, al Padiglione di Arte contemporanea, dell’esposizione con le foto di Federico Fellini e firmate da Franco Pinna”. Per prenotazioni: https://prenotazionemusei.comune.fe.it/

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»