Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Scrive “Boicotta il green pass” sui muri di Faenza: 35enne denunciato

boicotta il green pass sui muri di faenza
Il faentino è stato denunciato per danneggiamento e imbrattamento e potrebbe anche essere chiamato a risarcire i danni in sede civile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Scrive “Boicotta il green pass” sul muro. Ma la Polizia locale lo scova e lo denuncia. Succede a Faenza, nel ravennate, dove è finito nei guai un 35enne che nei giorni scorsi ha vergato con la bomboletta spray alcune scritte sui muri contro il certificato verde. Il tutto ha avuto inizio quando il proprietario di uno degli edifici imbrattati si è presentato al comando della Polizia locale per sporgere denuncia. Gli agenti hanno così dato il via alle indagini, accertando che scritte simili erano apparse sui muri di altri edifici in centro. Grazie anche alle immagini delle telecamere della videosorveglianza cittadina e indagini sulle pagine social di alcuni faentini, la Polizia locale ha individuato il presunto responsabile che poi è stato colto in flagrante qualche sera fa verso mezzanotte, mentre aveva appena terminato di vergare un’altra scritta su un muro di un palazzo in via Strocchi.

scrive boicotta il green pass sui muri di faenza

Il 35enne è stato così condotto al comando della Polizia locale ed è stato denunciato per danneggiamento e imbrattamento, con l’aggravante perché alcune delle scritte erano state fatte su immobili tutelati dalla Soprintendenza. Il faentino, oltre a dover rispondere penalmente per le sue azioni, potrebbe anche essere chiamato a risarcire i danni in sede civile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»