Enna, figlio uccide il padre a coltellate in una macelleria

In Piazza Armerina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Omicidio a Piazza Armerina, in provincia di Enna, dove un uomo avrebbe ucciso il padre a coltellate all’interno di una macelleria del centro storico della città, in via Generale Muscarà. La vittima è A. L. M., di 53 anni. Sul posto la squadra mobile di Enna. In corso le indagini per la ricostruzione di quanto accaduto. Il presunto omicida, C. L. M., 30 anni, si trova al momento sotto interrogatorio negli uffici del commissariato di Piazza Armerina. Nel rapporto tra padre e figlio, secondo quanto si apprende, ci sarebbe una lunga serie di rancori. Il giovane avrebbe raggiunto il padre, che viveva in Germania, all’interno della macelleria e lo avrebbe colpito con diversi fendenti. Le indagini sono coordinate dal sostituto Salvatore Interlandi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»