Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Fontana: “Contagi dopo i festeggiamenti? Lo scopriremo tra dieci giorni”

EUROPEI DI CALCIO 2020, I FESTEGGIAMENTI PER LA VITTORIA A MILANO
L'assessora al Welfare, Letizia Moratti, assicura che la Regione Lombardia continuerà a tracciare tutti i positivi per tenere sotto controllo la variante Delta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Marialaura Iazzetti

MILANO – “Mi auguro che questi festeggiamenti non comportino alcuna conseguenza, ma lo sapremo presto, nello spazio di 10-12 giorni, vedremo se ci sarà un aumento o meno del numero delle persone contagiate”. A dirlo è il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, a margine dell’evento ‘Progetto Mind: sinergie per innovare in Lombardia’, commentando i festeggiamenti di ieri sera per la vittoria degli Europei. Per capire se gli assembramenti comporteranno conseguenze bisognerà, quindi, attendere.

Dal canto suo l’assessora al Welfare, Letizia Moratti, assicura che la Regione “continuerà in maniera molto rigorosa a tracciare tutti i positivi per tenere sotto controllo la variante Delta“. Per il governatore comunque l’impresa compiuta dalla Nazionale “è qualcosa di bellissimo”, come sportivo e ancora prima come italiano, “perché è la dimostrazione che il nostro Paese ha la forza sempre, anche quando qualcuno non se lo si aspetta, di rispondere alle difficoltà, di reagire, di ripartire a volare”.

EUROPEI DI CALCIO 2020, I FESTEGGIAMENTI PER LA VITTORIA A MILANO
I tifosi si tuffano nei Navigli dopo la vittoria dell’Italia agli Europei

MORATTI: “A LUGLIO 1,2 MILIONI DI DOSI, AD AGOSTO PICCO DI 2,3”

In Lombardia non ci sarà il taglio di forniture di vaccini che si era ipotizzato in precedenza per il mese di luglio. Ad annunciarlo è l’assessora al Welfare della Regione, Letizia Moratti. “Le forniture nel mese di luglio saranno sostanziose: dal 14 luglio a fine luglio- spiega- avremo 1.276.000 dosi tra Pfizer e Moderna. Mentre dal 14 luglio al 14 agosto avremo in totale 2.332.000 dosi, sempre Pfizer e Moderna”.

Questo consentirà alla Regione “di tenere un buon passo nella campagna vaccinale”. Alla luce di questi dati l’assessorato sta rielaborando le agende per vedere se è possibile “migliorare ulteriormente” le somministrazioni predisposte per le prossime settimane.

FONTANA PROPONE IL PREMIO ‘ROSA CAMUNA’ A VIALLI

“Un personaggio che oggi proporrò alla Giunta di premiare è un personaggio che è stato fondamentale in questa vittoria: Gianluca Vialli“. Ad annunciarlo a margine dell’evento al Mind di questa mattina è il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, spiegando di voler assegnare il premio “Rosa Camuna” all’ex calciatore di Sampdoria e Juventus, ora capo delegazione della nazionale italiana nello staff di Roberto Mancini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»