VIDEO | Estate al Maxxi, viaggio tra gli artisti di Undamento

Al museo i protagonisti dell'etichetta indipendente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una grande festa in ‘famiglia’ a Roma. Era questa l’atmosfera che Undamento ha regalato al Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

Un palco, tanti artisti, la loro musica e una mostra fotografica. Questi gli elementi che l’etichetta indipendente ha portato nella piazza del Museo per Estate al Maxxi, la rassegna di eventi musicali e culturali che stanno animando in queste settimane la location.

Sul palco, ieri sera, tutti gli artisti del roaster Undamento: See Maw, Spz, Irbis 37, Joan Thiele, Dola, Ceri, Dutch Nazari e Frah Quintale. Un lungo viaggio, insomma, tra stelle nascenti del panorama indie/pop e personaggi già affermati. Tra soul e rap, tra cantautorato ed elettronica.

Undamento (si legge ‘an-da-men-to’) nasce nel 2012 a Milano. Negli anni ha prodotto e firmato anche i primi dischi di Coez e ha raccolto attorno a sé tutti gli artisti più interessanti del momento. Ne è la prova Frah Quintale ma anche l’acclamatissima Joan Thiele, per non parlare di Ceri, produttore giovanissimo di Coez e mente dietro il disco di debutto di Franco126, ‘Stanza Singola’.

La musica come elemento collante della serata da assaporare non solo sotto palco. Nel Corner Maxxi, infatti, la mostra fotografica del tour di Frah Quintale, dal titolo ‘Regardez Moi – The Backstage Chronicles’. Scatti personali e foto che catturano i ragazzi di Undamento, non solo Frah, tra backstage, autostrade, studio di registrazione e palco. Un vero e proprio archivio dei ricordi, costruito in un periodo di oltre un anno.

Un modo per avvicinare i fan alla vita da ‘musicista’. Artisti non lontani dalla vita dei fan. E, non a caso, i ragazzi di Undamento non si sono sottratti a foto e chiacchiere con i tanti ragazzi accorsi per il concerto.

Le interviste ai protagonisti

Tra rap e canzone d’autore, Dutch Nazari

Irbis 37, la fusione di rap e soul

Dalla produzione al mestiere di cantante, Ceri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»