Cosa si legge a Roma, la classifica del 12 luglio

La classifica dei libri più venduti a Roma, in testa De Giovanni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

  • Il commento

Inamovibile al primo posto ‘Il pianto dell’alba’, il libro con cui Maurizio De Giovanni dà l’addio al commissario Ricciardi. Nell’ultima indagine Ricciardi indaga sull’omicidio di un uomo e la sospettata è una donna che lo desidera. La novità di questa settimana è il ritorno dei libri finalisti al Premio Strega. In terza posizione il vincitore, Antonio Scurati, con ‘M. Il figlio del secolo’ mentre all’undicesimo si rivede Marco Missiroli con ‘Fedeltà’, inizialmente considerato il favorito della competizione. Quinto posto per ‘Marie la strabica’ di Georges Simenon. Il romanzo, pubblicato in Francia nel 1952, tradotto in Italia nel 1963 da Mondadori, è ora riproposto da Adelphi. Restano sostanzialmente invariate le altre posizioni, da Auci a Winslow, da Markaris a Tonelli e Carofiglio. Da segnalare, infine, ‘Limbo’, il libro di poesie del cantautore romano Gazzelle, ora in radio con il singolo Polynesia.

  • Da non perdere

Valentino Zeichen – diario 2000 (Fazi)

La casa-baracca dove visse il poeta Valentino Zeichen, in via Flaminia 86, è un luogo fuori dal tempo. Ogni oggetto trasuda fatica, felicità, sofferenza. In quel luogo angusto, sotto un tetto di lamiera, Zeichen scrisse i suoi taccuini, dove annotava i fatti di giornata. Dopo ‘diario 1999’, uscito lo scorso anno, Fazi ha appena pubblicato ‘diario 2000’, anno in cui risale la raccolta ‘Ogni cosa a ogni cosa ha detto addio’, dedicata a Roma. Nel diario, poesie, pensieri e appunti si alternano a dettagliate descrizioni di serate mondane (Zeichen viveva di inviti a pranzo a cena), presentazioni di libri, viaggi e inaugurazioni di mostre, oltre a fulminanti ritratti della società letteraria e artistica romana, da Franco Cordelli a Luigi Ontani, da Valerio Magrelli all’editore Elido Fazi. Sincerità, profondità, intelligenza: questo era Valentino Zeichen.

  • Fuori classifica consigliati

Imre Oravecz – Settembre 1972 (Anfora)

John Berger – Paesaggi (Il Saggiatore)

Sheila Heti – Maternità (Sellerio)

Pinar Selek – Lontano da casa (Fandango)

Paul Auster – Una vita in parole (Einaudi)

  • Cosa si dice a Roma

♦Il Parco archeologico dell’Appia Antica torna a proporre l’appuntamento estivo con il festival Dal Tramonto all’Appia. ‘Guarda che luna’ e’ il tema di quest’anno per la ricorrenza del 50esimo anniversario dell’allunaggio avvenuto nel 1969. Venerdi’ 12 luglio alle 21 Ascanio Celestini porterà in scena racconti tratti dal suo spettacolo ‘Laika’ che trae il titolo proprio dalla cagnetta che i sovietici spedirono nello spazio nel 1957. Sabato 13 luglio, sempre alle 21, Peppe Servillo leggerà dei passi tratti dal romanzo ‘Il poema dei lunatici’ di Ermanno Cavazzoni.

♦ La Casa internazionale delle Donne nei mesi estivi resta aperta e propone incontri culturali con la rassegna ‘La Casa (s)piazza – Qui e ora!’. Sabato 13 luglio serata ‘Women’s Poetry Meetings’, un dialogo tra le poetesse Francesca Genti, Manuela Dago e Francesca Gironi.

  • Segnalibro

INCONTRO CON VITTORIO EMILIANI

Venerdì 12 luglio (ore 21) al Maxxi, incontro con Vittorio Emiliani che parlerà del suo ultimo libro ‘Roma, capitale malamata’ (il Muliano).

INCONTRO CON LUIGI DI GREGORIO

Sabato 13 luglio (ore 19.30) nell’ambito della manifestazione ‘Lungo il Tevere…Roma’, a Lungotevere Ripa, sarà presentato il libro ‘Demopatia’ (Rubbettino) di Luigi Di Gregorio. Interviene Sofia Ventura.

INCONTRO CON CHRISTIAN RAIMO

Sabato 13 luglio (ore 20) al Nuovo Cinema Palazzo, sarà presentato il libro ‘Contro l’identità italiana’ (Einaudi) di Christian Raimo.

INCONTRO CON STEFANO BARTEZZAGHI

Domenica 14 luglio (ore 21.30) a Letture d’estate, sarà presentato il libro ‘Banalità, luoghi comuni, semiotica, social network’ (Bompiani) di Stefano Bartezzaghi. A moderare l’incontro Andrea Angiolino.

ANTEPRIMA DI EFFE NUMERO 10

Martedì 16 luglio (ore 18.30) alla Libreria Tomo, sarà presentato in anteprima il numero 10 di Effe – Periodico di Altre Narratività. Per celebrare questo traguardo, 7 tra le riviste storiche del panorama indipendente italiano hanno selezionato 7 esordienti di qualità.

INCONTRO CON LORENZA PIERI

Martedì 16 luglio (ore 19) all’Aniene Festival, a Ponte Nomentano, sarà presentato il libro ‘Il giardino dei mostri’ (e/o) di Lorenza Pieri. Dialoga con l’autrice Tiziana Lo Porto.

PRESENTAZIONE DI ‘POPGIORNALISMO’

Giovedì 18 luglio (ore 19) da Red Tomacelli, sarà presentato il libro ‘Popgiornalismo. Il caso Dagospia e la post-notizia’ (Castelvecchi) di Salvatore Patriarca. Intervengono Roberto D’Agostino e Andrea Minuz.

  • Il verso della settimana

O con le parole seispecchio delle cose,o ne sei distantee diventi astratto. 

Valentino Zeichen

Top 20

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Nota

La classifica è il risultato delle vendite nella settimana tra l’1 e il 7 luglio 2019, nelle librerie Feltrinelli di Roma e provincia.

Il confronto è con la classifica di tutte le Feltrinelli d’Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»