Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, Di Maio: “Fu Renzi a volerli in Italia, ci ha svenduti per 80 euro”

L'Italia trasformata "nel più grande porto d'Europa, hanno pensato di poterci trattare come gli scemi", dice il vicepresidente della Camera in visita a Bruxelles
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Stiamo incontrando il direttore di Frontex, Fabrice Leggeri. Ci ha confermato, dopo averlo chiarito anche in audizione al Parlamento Ue, che Triton, voluta da Renzi, prevede che tutti i migranti siano portati in Italia“. Lo scrive su facebook Luigi Di Maio (M5s), vice presidente della Camera.

“Questa è la verità- aggiunge-: ci hanno svenduti per 80 euro trasformandoci nel più grande porto d’Europa, pensando di poterci trattare come gli scemi, convinti che saremmo rimasti in silenzio. Ma hanno fatto male i loro calcoli, ora i nodi sono venuti al pettine e presto o tardi ne risponderanno davanti al Paese”.

LEGGI ANCHE

Migranti, Di Maio a Bruxelles: “Gli italiani non sono meno dei francesi ne’ di nessun altro”

Bonino: “Sugli sbarchi di migranti nessun accordo segreto”

Migranti, Renzi: “Aiutiamoli a casa loro è un principio di buon senso”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»