NEWS:

Tg politico, edizione del 12 giugno 2024

Si parla dell'anniversario della morte di Silvio Berlusconi, del G7 al via a Borgo Egnazia, della riforma del premierato, delle parole di Mattarella sulla crescita economica del Paese

Pubblicato:12-06-2024 18:20
Ultimo aggiornamento:12-06-2024 18:20
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

DA ZELENSKY AL PAPA, TUTTO PRONTO PER IL G7 DI BORGO EGNAZIA

Papa Francesco e Zelensky. Ma anche il presidente turco Erdogan, l’omologo brasiliano Lula e quello argentino Milei. È tutto pronto per il vertice del G7 presieduto dall’Italia in programma da domani a sabato a Borgo Egnazia, incantevole resort in provincia di Brindisi. Imponenti le misure di sicurezza, con cieli, mari e vie di terra blindati. Domani alle 18 il via ufficiale: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accompagnato dalla figlia Laura, accoglierà nel Castello Svevo di Brindisi, insieme alla premier Giorgia Meloni, i capi di Stato. Diversi i temi sul tavolo: dall’Ucraina al Medio Oriente fino all’Africa. Venerdì sarà la prima volta di un pontefice tra i grandi del mondo: papa Francesco parlerà di intelligenza artificiale.

PREMIERATO. ITER SENATO ALLA FINE, PROTESTANO LE OPPOSIZIONI

Si avvia a conclusione l’iter del ddl premierato a Palazzo Madama. L’aula voterà il testo martedì prossimo. Oggi intanto è arrivato l’ok all’articolo 5, considerato il cuore della riforma, quello che disciplina l’elezione diretta del premier. Le opposizioni, però, sono sul piede di guerra. Dai banchi dell’aula hanno sventolato cartelli e denunciato il “bavaglio”, ovvero il contingentamento delle ore a disposizione per il dibattito. “Ci batteremo contro questa riforma sbagliata e pericolosa fino alla fine- dice il capogruppo del Pd Francesco Boccia- utilizzeremo tutti gli strumenti democratici per fermare la maggioranza”.

MATTARELLA: “ITALIA HA STUPITO PER CRESCITA ECONOMICA”

Dopo le crisi degli ultimi anni “la crescita economica dell’Italia ha stupito”. Lo dice Sergio Mattarella, intervenuto all’assemblea di Confcommercio, dove sottolinea l’exploit del nostro Paese. “Nell’ambito del G7- sottolinea- l’Italia s’inserisce davanti a Francia e Germania e subito dopo Stati Uniti e Canada”. Il capo dello Stato ha sottolineato il ruolo del commercio nella ripresa, in particolare il terziario “che conta per quasi il 50% del valore aggiunto e dei livelli occupazionali del Paese”. Per Mattarella “il commercio è protagonista del divenire d’Italia”. Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha evidenziato come le imprese del terziario siano “centrali nel creare nuova occupazione e crescita diffusa”. Dal 2012 a oggi hanno creato l’80% dei nuovi posti di lavoro in Europa e, solo in Italia, tre milioni e mezzo di occupati negli ultimi trent’anni


UN ANNO FA MORIVA SILVIO BERLUSCONI

“Sento che lui è ancora qui con noi”. Pier Silvio Berlusconi ricorda il papà, Silvio, morto un anno fa. Davanti ai dipendenti di Mediaset il figlio si dice “travolto dall’amore e dal calore”. Mentre la figlia Barbara chiede in sua memoria di fare “subito la riforma della giustizia”. L’ex premier è stato commemorato con una messa ad Arcore, a cui hanno partecipato i figli, l’ultima compagna Marta Fascina e Gianni Letta. In Parlamento è stato ricordato dagli interventi di numerosi deputati e senatori. “Dobbiamo tutto a lui- ha detto il segretario Antonio Tajani- senza Berlusconi non saremmo qui”. Dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato un “rinnovato cordoglio” a tutta la famiglia Berlusconi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy