NEWS:

Tutto chiede salvezza 2, l’anteprima al Giffoni Film Festival

Il primo episodio della serie Netflix verrà presentato il 19 luglio, nella giornata inaugurale della kermesse

Pubblicato:12-06-2024 13:00
Ultimo aggiornamento:12-06-2024 13:00
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – ‘Tutto chiede salvezza 2’ sarà in anteprima alla 54esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 19 al 28 luglio. Protagonista della giornata inaugurale verrà proiettato il primo episodio della seconda stagione dell’acclamata serie Netflix (prodotta da Picomedia). Un’occasione per (ri)vivere l’evoluzione di una storia che ha toccato profondamente il cuore degli spettatori e che, proprio a Giffoni, ha esordito nel 2022. I juror avranno l’opportunità di esplorare i nuovi capitoli della vita di Daniele (Federico Cesari), immergendosi in una narrazione intensa e avvincente che scandaglia la complessità dell’animo umano, alla ricerca di salvezza.

Leggi anche: Primo ciak per la seconda stagione di ‘Tutto chiede salvezza’

TUTTO CHIEDE SALVEZZA 2 AL GIFFONI FILM FEST, GLI OSPITI

A raccontarsi e raccontare quanto nei prossimi mesi vedremo sul noto servizio di streaming saranno il regista Francesco Bruni, lo sceneggiatore Daniele Mencarelli, insieme ai protagonisti Federico Cesari, Fotinì Peluso e Drusilla Foer.


Leggi anche: ‘Tutto chiede salvezza’, su Netflix la salute mentale non è un tabù

TUTTO CHIEDE SALVEZZA 2, TRAMA E CAST

Sono trascorsi due anni da quando abbiamo lasciato Daniele e la nave dei pazzi. Molte cose sono cambiate: Daniele e Nina sono diventati i genitori della piccola Maria e poco dopo la sua nascita si sono allontanati. Li ritroviamo che si contendono l’affidamento della bambina con il supporto delle rispettive e diversissime famiglie. Daniele, dopo l’intensa esperienza vissuta durante la settimana di TSO, ha scelto di diventare infermiere e, grazie all’intervento della dottoressa Cimaroli, sta per entrare come tirocinante nell’ospedale in cui era stato ricoverato. Ha cinque settimane per dimostrare al giudice che quello può diventare un impiego stabile, accreditandosi come un genitore affidabile. In questa nuova veste, Daniele conosce i nuovi pazienti della camerata, che lo costringono a riflettere sul suo eccesso di empatia verso il dolore degli altri e che rischiano di farlo deragliare di nuovo.

La serie, in 5 episodi, diretta da Francesco Bruni e da lui scritta insieme a Daniele Mencarelli e Daniela Gambaro, si avvale di un cast straordinario: Federico Cesari (Daniele Cenni), Fotinì Peluso (Nina), Vincenzo Crea (Gianluca), Vincenzo Nemolato (Madonnina), Lorenzo Renzi (Giorgio), Alessandro Pacioni (Alessandro), Samuel di Napoli (Rachid), Marco Todisco (Paolo), Ricky Memphis (Pino), Filippo Nigro (Dottor Mancino), Raffaella Lebboroni (Dottoressa Cimaroli), Bianca Nappi (Rossana), Flaure BB Kabore (Alessia), Lorenza Indovina (Anna), Arianna Mattioli (Antonella), Michele La Ginestra (Angelo), Vittorio Viviani (Armando), Giacomo Mattia (Giovanni). Con Valentina Romani (Angelica), Andrea Pennacchi (Mario), Drusilla Foer (Matilde) e con la partecipazione di Carolina Crescentini (Giorgia).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy