Salvini in Sicilia, flash-mob delle Sardine a Bagheria

Striscioni contro il leader della Lega Matteo Salvini: "Giù le mani dalla Sicilia", "La Sicilia non si tocca"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – ‘La Sicilia non si Lega’ e ‘Salvini giu’ le mani dalla Sicilia’. Sono alcuni degli striscioni esposti da alcuni esponenti delle Sardine a Bagheria, in provincia di Palermo, dove e’ giunto il leader della Lega Matteo Salvini. Una ventina di manifestanti si sono riuniti per un flash-mob davanti a Villa Cattolica, lungo il tragitto che verra’ percorso da Salvini dalla borgata marinara di Porticello a Villa Ramacca, dove il leader della Lega e’ atteso dai giornalisti per una conferenza stampa.  Salvini e’ accompagnato dal segretario della Lega in Sicilia, Stefano Candiani, e dall’assessore regionale ai Beni culturali Alberto Samona’.

LEGGI ANCHE: In Sicilia scoppia il caso dell’assessore leghista che inneggia alle SS, Samonà: “Nessuna simpatia nazista”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»